Piastrelle cementine: la bellezza dell’imperfezione

Le piastrelle cementine incantano con la moltitudine dei loro colori e con la strepitosa quantità di decori e accostamenti che si possono ideare per creare dei pavimenti speciali e unici.

I loro motivi geometrici policromi o monocromatici, da assemblare in mille composizioni floreali, rievocano atmosfere del passato, sia che desideriate un ambiente classico che contemporaneo.

Hometrèschic propone le piastrelle cementine in due linee: la collezione Casablanca prodotta in Marocco e la collezione Cicladi prodotta in Grecia.

Le piastrelle sono prodotte in diversi formati, 20×20, 7,5×15, 15×15, per uno spessore di circa 1.6 cm di forma esagonale, esagonale con tozzetto, quadrate e rettangolari.

Il processo di fabbricazione delle piastrelle cementine

Comunemente chiamate cementine, vedono l’affermarsi del proprio charme agli inizi del secolo scorso.

Da sempre sinonimo di eleganza e sobrietà, vengono ancora oggi realizzate con le stesse antiche tecniche: sapienti mani artigiane realizzano infatti le piastrelle  una ad una.

Il processo di fabbricazione delle prevede diverse fasi successive.

In una prima fase viene realizzato uno stampo in acciaio o in ghisa, saldandone la sagoma, per delimitare il disegno che si vuole ottenere.

La sagoma della piastrella viene poi fissata a una guida rettangolare o esagonale a seconda della piastrella che si vuole realizzare.

Nelle differenti scanalature della sagoma si versa una pasta di cemento variamente colorata, scegliendo quali parti della forma devono essere rosse, verdi, bianche, blu e così via.

Finita la decorazione della parte inferiore della forma, nella parte superiore che diventerà il retro della piastrella viene versato il materiale di riempimento, costituito da un calcestruzzo con inerti selezionati.

La piastrella passa quindi sotto la pressa dove viene compattata.

Nella fase finale della lavorazione vengono estratte dalla sagoma, stoccate in appositi contenitori, per poi essere immerse in acqua e lasciate infine stagionare in ambienti asciutti.

A questo punto le piastrelle sono pronte per la posa in opera.

La manualità degli artigiani ne distingue la realizzazione dove possono essere presenti imperfezioni e leggere sbavature di colore caratteristiche di questa tipologia di lavorazione.

La delicata opera di posa dei pavimenti in cementine

I prodotti terminati possono essere posati su un letto di malta o incollate su un sottofondo ben steso, comunque senza fughe, accostandole quanto più possibile le une alle altre.

È molto importante realizzare una posa dei pavimenti ben fatta e una stuccatura attenta.

Il materiale all’origine è poroso e, appena posato, se non viene trattato con materiali idrorepellenti, potrebbe assorbire lo stucco in eccedenza.

Se questo non viene rimosso nei tempi opportuni, le piastrelle potrebbero rimanere macchiate.

Le cementine della linea Cicladi hanno già un trattamento idrorepellente e non necessitano di ulteriori interventi.

Per la finitura della linea Casablanca sarà invece vostra cura, se siete abili nell’Arte del fai da te, o dei veri e propri artigiani, scegliere quale effetto imprimere sul prodotto.

Esistono due possibili soluzioni: la prima consiste in una semplice mano di cera bianca per realizzare un effetto opaco al naturale, più bello alla vista, ma anche più delicato.

Oppure potete ricorrere alla classica levigatura e lucidatura.

Per coloro che amano le atmosfere del tempo passato, che amano giocare con accostamenti di colori e decori, che desiderano un tocco di classicità, pur amando il contemporaneo, questa tipologia di piastrelle potrebbe essere la scelta perfetta.

Hometrèschic ha pensato per voi una selezione di piastrelle cementine per pavimenti dalle caratteristiche qualitative importanti, create per trasformare le vostre abitazioni in veri e propri punti di riferimento dell’arte moderna e per affascinare e rapire proprietari ed ospiti.

Ordinate i campioni e valutate la scelta effettuata comodamente da casa vostra, capirete subito che la qualità dei materiali Hometrèschic non ammette confronti.