Stili e tendenze al Maison&Object. Excuse my French!

La fiera maison&object seguita da Hometrèschic

La Maison&Object è una tra le più importanti fiere professionali dedicate alle ultime tendenze nella decorazione, nell’arredo e nell’oggettistica.

L’edizione invernale che si è svolta dal 18 al 22 gennaio ha suddiviso l’esposizione in due grandi aree: Maison dedicata alla decorazione e all’interior design e il settore Object dove sono state presentate le novità per la tavola, cucina, e le idee regalo.

Il tema di questa edizione esordisce con la battuta “Excuse my french!

I francesi ed il loro stile indiscusso, il loro modo di essere chic, ritornano attuali e si impongono sulla scena. Sono presenti le Petites Maison, piccole aziende che da sempre interpretano creatività, eleganza e stile di vita. Espongono il meglio delle loro produzioni.

A queste si affianca una Nouvelle Vague di giovani creativi con le loro influenze multiculturali che di fatto rielaborano il concetto di chic alla francese. Il padiglione 7 li ha riuniti al Trend Forum sotto un allestimento ispirato alla galleria degli specchi di Versailles.

Il manifesto excuse my french della maison&object

In questa sezione si conferma lo stile ricco e raffinato per l’arredamento che da grande attenzione ai materiali con una forte presenza dei metalli mescolati al legno e alla pelle, il rame e l’ottone sono i grandi interpreti.

Le lanterne in rame della maison&object fotografate da hometrèschic

Anche l’outdoor viene presentato in veste raffinata con arredi e complementi curati nel design e nei materiali: lanterne in rame e ottone per serate estive, raffinate sedie in ferro dalle linee decise, lampade solari da esterno di ultima generazione.

Le lanterne in ottone della maison&object fotografate da hometrèschic

Infine, viene presentata una menzione speciale per i Rising Talent Award 2019 che quest’anno volge lo sguardo verso oriente, omaggiando la Cina e i suoi giovani talenti emergenti nel campo del design. Gli stili di vita di un paese contemporaneo e ambizioso sono in continua evoluzione e il design ne riflette la crescita della società.

I sei designer protagonisti sono:

  • Frank Chou;
  • Chen Furong;
  • Mario Tsai;
  • Ximi Li;
  • Hongjie Yang;
  • Bentu.

I giovani designer interpretano gli oggetti come espressione artistica spostando l’obiettivo sulla funzionalità alla ricerca del giusto equilibrio.

Le sedie della maison&object

Photo Credits: Gaby Gerster

 

Maison & Object è questo e tanto altro, sicuramente vale una visita, non solo per gli addetti ai lavori, ma per tutti coloro che sono curiosi, che amano il bello e le novità. Noi di Hometrèschic un consiglio prezioso possiamo darvelo, organizzate bene la visita e soprattutto indossate un paio di scarpe comode.

Un saluto da Parigi!

Lascia un commento