La fiera MADEXPO di Milano

La fiera madexpo visitata da Hometrèschic

Progettazione, tendenze e nuovi materiali alla biennale MADEXPO di Milano.

La manifestazione appena terminata ha visto team di aziende qualificate presentare prodotti innovativi per la costruzione di spazi abitativi: comfort e sostenibilità sono le parole chiave per una varietà di proposte creative sempre più orientate verso il benessere.

Il salone si presenta con le tendenze di DESIGN BOX, l’allestimento realizzato in collaborazione con ELLE DECOR, che interpreta il mondo delle finiture attraverso un percorso pensato come un giardino in stile materico.

L’emozione fa la differenza  nelle scelte d’interior design: reti metalliche, pannelli fonoassorbenti, carte da parati e innovative luci d’autore, per un percorso che diventa sempre più sensoriale e a misura d’uomo.

La fiera Madexpo a Milano vista da Hometreschic

L’edilizia ecosostenibile

L’edilizia sostenibile non è più un concetto su cui è necessario dibattere: i cambiamenti climatici sono ormai visibili quotidianamente e richiedono ricerca e sviluppo per la creazione e la diffusione di nuovi materiali, necessari per la costruzione e i rivestimenti edili.

L’innovazione e le nuove proposte passano così sempre più attraverso lo studio di materiali nuovi ed ecologicamente sostenibili.

Si tratta di una materia dove gli approfondimenti riguardano molteplici fattori: dal miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici, con soluzioni hi-tech innovative, all’invenzione di pavimenti e rivestimenti che utilizzano materie prime provenienti da filiere di recupero.

Nascono così nuovi materiali per un’edilizia sostenibile e all’avanguardia, in grado di trovare soluzioni di qualità ed esteticamente coinvolgenti.

Tecnologia dei nuovi materiali

La tecnologia, unita alla naturalità degli elementi, diventa così il tema centrale della manifestazione appena conclusasi nella metropoli milanese. Una ricca panoramica di nuove proposte che mirano al comfort abitativo e all’attenzione per l’ambiente.

I materiali rigenerati non sono più una scelta di minor pregio ma diventano, in un’ottica di economia circolare, un valore aggiunto nello sviluppo degli spazi abitativi.

Hometrèschic in visita al Madexpo di Milano

Fra i prodotti innovativi, che più hanno attirato la nostra attenzione, non possiamo non citare i manufatti ottenuti dal riciclo e dalla valorizzazione dei rifiuti plastici. Tra questi:

  • I materiali compositi come il WPVC, ottenuti attraverso la lavorazione di rifiuti urbani riciclati e poi usati per ottenere un prodotto 100% ecologico, con cui è possibile realizzare Deck da esterni eleganti e funzionali.La fiera edile visitata da Hometrèschic
  • IL BIO WPC, una materia prima composta al 50% da fibre vegetali provenienti dal riciclo di sottoprodotti della coltivazione dei cereali. Il risultato è un’alternativa ai legni tropicali, riciclabile al 100%.
  • I tessuti per tende realizzati con gli scarti del confezionamento di tende da sole, un tessuto dall’aspetto elegante e ricercato che mantiene le caratteristiche tecniche dell’inalterabilità alla luce e dell’idrorepellenza del tessuto originale.La fiera di Milano vista da Hometrèschic
  • Infine le pietre composite, rivestimenti realizzati con un cemento innovativo dalle proprietà fotocatalitiche, che sfruttano l’energia luminosa per decomporre alcune sostanze inquinanti presenti nell’atmosfera.

Nel campo dell’edilizia le nozioni tecniche sono fondamentali per fare la scelta giusta dei materiali per la ristrutturazione degli ambienti. Ed è facile perdersi fra così tante novità. Ma non preoccupatevi! Gli esperti di Hometrèschic sono sempre a vostra disposizione.

Scriveteci e vi aiuteremo a trovare la soluzione su misura per le vostre esigenze.

Lascia un commento