Come fare l’orto in giardino con gli elementi modulari di Hometrèschic

Come fare l'orto in giardino con Hometrèschic

Avete mai pensato di realizzare un piccolo orto sul vostro terrazzo o nel vostro giardino? Con la scelta delle piante giuste, in estate avrete un raccolto delizioso: frutta e verdura bio coltivata con le vostre mani.

La buona notizia è che per costruire un orto non avrete bisogno di tanto spazio. Con l’utilizzo di pannelli modulari di facile montaggio avrete risultati sorprendenti.

La fioriera per l'orto di giardino di Hometrèschic

Hometreschic ha ideato una linea di elementi modulari in acciaio corten, di facile assemblaggio, per realizzare fioriere componibili per terrazze e giardini. I pannelli in diverse misure possono essere assemblati nella versione con fondo, per posizionarli su terrazze e balconi, o senza fondo per essere poggiati direttamente sul terreno dei giardini. Il kit è di semplice montaggio e completo di viti.

La fioriera modulare in acciaio di Hometrèschic

I consigli su come fare l’orto in giardino

Vediamo qualche importante consiglio pratico per un orto da favola.

Prima di tutto calcoliamo bene l’esposizione, le nostre fioriere modulari dovranno essere posizionate a sud-sud ovest in modo da ricevere la luce del sole. Una volta assemblate e posizionate cominciamo a sistemare gli strati necessari.

Per garantire lo scolo dell’acqua sistemiamo sul fondo un tessuto non tessuto facendo attenzione a rigirare i bordi verso l’alto. Adesso possiamo posizionare uno strato drenante di argilla espansa alto alcuni centimetri. Terminato il drenaggio andiamo a riempire le fioriere con del terriccio di ottima qualità ben nutrito, eventualmente con aggiunta di stallatico.

Se utilizzate le fioriere modulari poggiate direttamente sul terreno del giardino non avrete bisogno del fondo in metallo, al posto del drenaggio basterà posizionare uno strato di ramaglie o delle zolle di prato rovesciate.

La fioriera modulare di Hometrèschic

Adesso possiamo finalmente cominciare a piantare. Il nostro consiglio è di concentrarsi su piante di facile coltivazione e ottima resa: pomodori, zucchine, insalata e ravanelli sono perfetti per un ottimo raccolto!

Fate attenzione alla disposizione in modo che le piantine più alte non facciano troppa ombra a quelle più basse.

Se invece avete un giardino spazioso e volete ricavare delle zone per coltivate l’orto potete delimitarle con le bordure in acciaio corten o acciaio classico. Le bordure sono dei profili in metallo, di altezze diverse, che consentono un posizionamento pratico e veloce. Le lamiere sono predisposte con giunzioni ad incastro e picchetto.

L'aiuola del giardino ristrutturato da hometrèschic

Scheda tecnica picchetti bordure Hometrèschic

La versione in corten, ad alta resistenza alla corrosione e allo snervamento a trazione, subisce una naturale ossidazione a contatto con l’aria. Viene fornita allo stato grezzo e dopo pochi giorni inizia la sua ossidazione grazie all’alternanza di asciutto e bagnato e all’esposizione alla luce.

Con le bordure in metallo si possono disegnare aiuole e vialetti rettilinei e circolari: la lamiera infatti si piega e modella in base al disegno scelto. Per le forme rettangolari sono disponibili i picchetti di giunzione ad angolo.

L'orto da giardino di Hometrèschic

Sul nostro sito puoi consultare i diversi formati e altezze disponibili. In pochi passi potrai realizzare il tuo orto da sogno!

Lascia un commento