Come scegliere il giusto formato delle cementine

Come scegliere il formato delle cementine con

Il vostro ingresso è piccolo e senza luce e vorreste trasformalo per rendere più piacevole il rientro a casa? Avete scelto le cementine per realizzare il bagno dei vostri sogni o la vostra nuova cucina?

Sfogliando le cento riviste d’interior decor e navigando sul web cercando ispirazione vi siete persi fra le tante immagini.

Indubbiamente le cementine sono una scelta vincente per la bellezza e lo stupore che danno a qualsiasi tipo di ambiente, anche il più minuscolo e buio degli ingressi può trasformarsi in uno spazio che cambierà il vostro umore rientrando a casa, ma la ristrutturazione sta per iniziare e siete ancora nel dubbio sulla scelta del formato.

Tante sono le proposte di Hometrèschic e non riuscite a decidere il formato più adatto per i vostri ambienti. Vediamo allora come scegliere il formato che più corrisponde ai vostri gusti per districarsi fra le tante proposte.

Anche i progettisti dell’interior decor hanno finalmente capito che la libertà di creare gli spazi che siano a propria immagine e somiglianza è di per sé uno stile, combinando oggetti e arredi dove l’unica regola è creare comfort e accoglienza. Rilassatevi, seguite la vostra emozione per la scelta della vostra cementina preferita, non potrete sbagliare.

Inoltre Hometrèschic mette a vostra disposizione la possibilità di ordinare i campioni dei vostri decori preferiti, spesso la decisione è più facile se fatta nel contesto della ristrutturazione.

Non ci sono regole sulla scelta dei formati rispetto alla grandezza degli ambienti, bisogna però considerare le differenze visive che si possono creare.

La grandezza delle cementine di Hometrèschic

Se gli spazi sono piccoli, sia che vogliate usare le cementine per un pavimento sia come rivestimento murale, il formato 15×15 cm può valorizzare il vostro ambiente se desiderate avere un effetto mosaico.

Il formato 15×15 cm farà al caso vostro e il bagno non sarà più una stanza di servizio ma un ambiente piacevole da cui non vorrete più uscire.

Va bene anche intervenire in un piccolo ambiente con cementine dal formato 20×20 cm tenendo presente che l’effetto varia molto dal formato piccolo. Creerete un ambiente più contemporaneo con un’allure retrò dal fascino ineguagliabile.

La misura delle cementine di Hometrèschic

Se l’ambiente è grande, le cementine nei formati piccoli sono indicate laddove vogliate un effetto tappeto o un ambiente dal gusto più etnico mentre la scelta del formato 20×20 cm è sicuramente la più classica per stanze medie e grandi. Potete anche giocare mescolando cementine decorate e colore unito che richiami il decoro per un effetto più morbido.

La cucina può essere rinnovata semplicemente cambiando le vecchie piastrelle dietro i fuochi sostituendole con le cementine per creare un effetto visivo di grande impatto. La loro versatilità permette sia di creare un effetto retrò sia di conferire la bellezza del manufatto artigianale a un ambiente contemporaneo, secondo la situazione in cui sono inserite e del tipo di decoro scelto.

Le dimensioni delle cementine di Hometrèschic

Se seguite le tendenze delle ultime stagioni, non vi sarà certo sfuggito il grande revival dell’ottone ormai protagonista di arredi e dettagli di ogni tipo. In questo caso l’abbinamento con le cementine è un MUST per la vostra ristrutturazione, punto di partenza per l’arredamento che segue le indicazioni di arredatori e progettisti sia per case di campagna sia per ambienti urbani.

Preferite un formato fuori dall’usuale? Le cementine Hometrèschic della linea GOCCIA possono sicuramente trasformare radicalmente il vostro spazio con un risultato da mille e una notte.

Un altro elemento fondamentale è la scelta delle fughe per la posa in opera. Hometrèschic consiglia sempre di montare le cementine senza fuga sia per il formato 15×15 cm che per il formato 20×20 cm. Ben accostate per dare un effetto contemporaneo all’ambiente, creando così un contrasto fra il gusto artigianale e retrò delle cementine e il montaggio senza fughe che le rende certamente più moderne. Sia che scegliate un unico decoro o che preferiate un patchwork, la posa senza fughe è senz’altro la migliore. Creerà un effetto di pavimento o rivestimento continuo adatto a qualsiasi tipologia di ambiente.

Ultimo, ma non meno importante è il trattamento, le cementine Hometrèschic essendo già trattate sono garantite nel tempo dalle macchie e non richiedono di alcun mantenimento nel tempo.

Avete ancora bisogno di consigli e chiarimenti per la vostra scelta? Chiamateci, i nostri esperti sono a vostra disposizione per consigli e informazioni.

Lascia un commento