Cementine patchwork: la miglior scelta per un design colorato e vivace

Cementine patchwork di Hometrèschic

Il patchwork è il lavoro con le pezze, sinonimo di pastrocchio, mescolanza e combinazione di colori. Inventato dai pionieri americani veniva realizzato con l’accostamento di piccoli pezzi di tessuto ricavati dai capi di abbigliamento ormai consunti abbinati in infiniti modi a formare figure geometriche, disegni floreali e paesaggi.

Di grande tendenza negli ultimi anni il patchwork è diventato il protagonista nel design degli interni per i rivestimenti e pavimenti.

Con motivo floreale, colorate o geometriche, se ben accostate le cementine danno vita a patchwork di grande bellezza.

Cementine e patchwork di Hometrèschic

Hometrèschic vi propone una serie di composizioni, create da 18 mattonelle assortite già trattate e realizzate a mano, pronte per l’uso dopo la posa.

 

Cementine e patchwork: come sceglierle nelle diverse stanze

Ecco alcuni consigli per realizzare i vostri patchwork.

Per dare carattere ad un soggiorno o ad una camera potete realizzare un vero e proprio tappeto con un intarsio di cementine abbinandolo ad altri materiali come il parquet o la resina. Fate molta attenzione al contesto ed ai colori del vostro progetto, questo vi aiuterà nella scelta degli abbinamenti dei singoli decori.

Per alleggerire la composizione non dimenticate di aggiungere delle cementine a tinta unita nei colori chiari predominanti.

In cucina, lo spazio sopra il piano di lavoro si può facilmente risolvere con un backsplash in cementine assortite. Colorato o black and white può essere inventato abbinando decori geometrici o floreali, scegliendo le composizioni proposte o selezionando i decori che più vi piacciono.

Se avete un bagno di piccole dimensioni e lo volete ravvivare con colori e decori, un pavimento in patchwork è la soluzione giusta. Colori, disegni e forme possono essere smorzate da un rivestimento delle pareti in cementina tinta unita tono su tono o da una resina in versione minimale.

Sempre per il bagno potete utilizzare il patchwork come una sorta di pannello decorativo ed inserirlo nella doccia o su di una parete.

Patchwork cementine di Hometrèschic

Rivestire una sola parete può essere di grande impatto, soprattutto per le stanze grandi, prediligendo la presenza del bianco e facendo molta attenzione all’abbinamento dei colori.

Ed infine, se il colore ci avesse stancato, possiamo scegliere il black and white, qui possiamo sbizzarrirci nell’accostamento di decori a motivo floreale o geometrico creando effetti optical, che ci ricordano i meravigliosi ambienti progettati da Andrèe Putman tra gli anni Sessanta e Ottanta.

Le cementine con patchwork di Hometrèschic

Se volete realizzare il vostro patchwork non esitate a contattarci, il nostro team è a vostra disposizione! E non dimenticare di scoprire tutte le nostre cementine del nostro sito!

Lascia un commento